Design Roots
Design Roots

press to zoom
Design Roots
Design Roots

press to zoom
Design Roots
Design Roots

press to zoom
Design Roots
Design Roots

press to zoom
1/9

Vision, Design Thinking, Business Innovation, Communication Design.

Design Roots,
IUAV Venezia
workshop

Il workshop ha indagato le radici e le origini del benessere partendo con il definire cosa significhi “stare bene” per la classe di progettist* coint*. 

L'impresa Unifarco ha posto una domanda: Come sviluppare una cultura del benessere avendo come mediatore la figura del farmacista?

Le macro fasi progettuali sono state:

- Scrittura di una visione strategica;

- Scrittura di un manifesto che orientasse i 20 progettisti;

- Progettazione e comunicazioni di quattro nuove imprese operanti in quelli che sono stati identificati come gli ambiti essenziali per il benessere individuale e collettivo.

Gli assunti fondamentali fissati all'inizio dei lavori sono stati:

- Il benessere è soggettivo;

- Il benessere è condiviso;

- Per progettare nell'ambito del benessere serve collaborazione (economia di rete) e approccio sistemico.

Dopo questa esperienza posso dire che le Imprese visionarie e i giovani progettisti vogliono la stessa cosa: cambiamento e futuro, oltre ogni paradigma del passato. I futuri possibili necessitano di nuovi network e metodi.

Scrivetemi per saperne di più.

WDW22 è un'iniziativa progettata e organizzata dal Corso di laurea in Design del prodotto, della comunicazione visiva e degli interni Iuav • Design / Corso di laurea in Design della moda e arti multimediali Iuav Design della moda / Università Iuav di Venezia

Promossa e sostenuta da Fondazione di Venezia

Patrocinata da ADI - Associazione per il Disegno Industriale e AIAP, Associazione italiana design della comunicazione visiva

IUAV Design Roots

Sono gli anni del cambiamento, l'evoluzione determinerà il futuro del mondo in cui viviamo. Non dobbiamo cambiare perché qualcuno lo dice, lo facciamo perché vediamo un futuro migliore.

Let’s innovate, together.

NETWORK

Tutor Lucrezia Teghil
IUAV